Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

organizzazione

StampaStampaSalva .pdfSalva .pdf

Anno Scolastico 2019-2020

La Scuola del'Infanzia accoglie tre sezioni, miste per età, denominate Margherite, Papaveri, Girasoli.

Orario delle attività educativo-didattiche: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 16.00

La Scuola dell'Infanzia Statale si pone la finalità di promuovere lo sviluppo dell'identità, dell'autonomia, della competenza e della cittadinanza; queste finalità sono le centralità educative che caratterizzano il progetto culturale di questa scuola. Tutte le sezioni sono eterogenee, cioè formate da bambini di 3, 4 e 5 anni: ciò permette un maggiore interscambio di modelli, competenze e linguaggi ed anche una maggiore responsabilizzazione da parte dei "grandi" ed un effetto di stimolo per i "piccoli".

L'edificio scolastico dispone di locali predisposti per l'adeguata accoglienza dei piccoli allievi. Tutti gli arredamenti sono realizzati con elementi naturali e a norma di legge.

Assenze e certificato medico: Ogni assenza del bambino da scuola va comunicata per iscritto agli insegnanti di classe. Dopo più di 5 giorni consecutivi di assenza (compresi i festivi e i prefestivi), è obbligatorio il certificato medico per la riammissione. Le assenze per motivi famigliari vanno comunicate per iscritto in anticipo, qualora superino i 5 giorni per evitare la richiesta del certificato. Le insegnanti, inoltre, non somministrano farmaci, tranne se autorizzate da certificato del medico pediatra.

Nota importante: per consentire a chi è in lista di attesa di poter accedere al servizio, i bambini che rimarranno assenti da scuola per 2 mesi continuativi, senza giustificazione alcuna, saranno depennati dall’elenco degli iscritti.

L'obiettivo fondamentale della Scuola è quello di educare il bambino all’autonomia, sia nella pratica igienica, che nella capacità critica creativa, e alla convivenza. Dalle ore 9,00 alle ore 11,00 si svolgono attività educative di comprensione ed espressione verbale (comunicare in lingua italiana), di produzione grafico-pittorico-plastica (attività di disegno, con il pongo, il dash, la carta, ecc.), di comprensione ed espressione dei suoni e della musica (canto e ascolto musicale), di sviluppo di concetti logico-matematici, di osservazione scientifica e di psicomototricità per la conoscenza del proprio corpo e per una buona lateralizzazione (imparare a muoversi nello spazio).

I pasti provengono dalla cucina centralizzata all'interno del polo educativo e rispettano principi nutritivi di una dieta molto equilibrata, sotto il costante controllo del Servizio Igiene dell'ASL. Nel caso di allergie o intolleranza alimentare, che comportino un cambiamento duraturo nella dieta, è necessario un certificato medico.
Alle 9.00 circa, a tutti i bambini viene somministrata frutta di stagione; pertanto i genitori, sono pregati di non portare a scuola alcuna merenda.

Le rette per il pagamento del pasto sono stabilite in base al criterio delle fasce di reddito e ad una quota fissa per ogni pasto consumato, e vengono riscosse direttamente dall'Amministrazione Comunale.

Il servizio di trasporto Scuolabus è garantito per coloro che ne fanno richiesta (occorre rivolgersi all'Ufficio Scuola del Comune).
Con delibera del Consiglio di Istituto il contributo annuale è stato fissato in euro 25,00 per ciascun alunno (ridotto a 20,00 euro in caso di fratelli già iscritti nel nostro Istituto). Il contributo sarà utilizzato per:

- Assicurazione infortuni RC personale
- Spese materiale di consumo.

La compresenza-contemporaneità dei docenti è finalizzata a:

1. Realizzazione di percorsi relativi ad obiettivi comuni (con formazione anche di piccolo gruppo)
2. Uscite e visite di istruzione
3. Insegnamento della Religione Cattolica e delle Attività Alternative. 

I genitori sono vivamente pregati di comunicare all’Ufficio Alunni dell’Istituto Comprensivo ogni variazione di status (residenza, numero telefonico, ecc.) che dovesse intervenire durante l’anno scolastico.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere agli Uffici dell'Istituto Comprensivo o al Personale Docente della Scuola stessa.

L'ingresso anticipato dalle 7.30 alle 8.00 e il prolungamento dell’orario fino alle ore 18.30 per coloro che, con richiesta documentata, ne dimostrino il bisogno, è garantito dall’Amministrazione Comunale.

I contenuti di questo sito, salvo diversa indicazione, sono rilasciati sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Sito realizzato da Lavia Di Sabatino su modello rilasciato da Porte Aperte sul Web Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia nell’ambito del Progetto “Un CMS per la scuola”.